Villalvernia…per dire

”Questo sito nasce con l’intento di far conoscere meglio il paese in cui viviamo; per imparare ad apprezzarlo e rispettarlo; per far partecipare attivamente tutti gli abitanti e, perché no, tutti i visitatori alla nostra storia. Chi potrebbe disconoscere alla nostra Villalvernia quella bellezza, che si coglie nel digradare, qua lento, là quasi precipitoso delle sue case, ossigenate da tanto verde, dominate dai pini secolari del vecchio castello? E che dire del meraviglioso panorama, che di lassù si gode quando il nostro sguardo si può spingere oltre l’ampia conca della vallata dello Scrivia sino alle vette dell’Appennino ligure, del Monviso e del massiccio del Rosa, che, innevate, ti sembran lì a due passi? Quelli che ci sono passati una volta si stupiscono quando sentono che tu ami Villa. Ci sono mille paesi più belli, più organizzati, più autentici. Ma quando tu ci hai passato una, due, tre stagioni e non solo l’estate; quando tu ricordi i buoi che scendevano a stento le strette strade che portano dalla collina la fatica dell’uomo; quando tu ricordi, nella nebbia autunnale, un vecchio fasciato nel suo tabarro lungo la strada maestra; quando rivedi un viso di fanciulla rosso e bianco come una pesca di luglio e risenti nella notte solo il canto dei grilli e il battere lento delle ore al vecchio campanile, solo allora ti senti a casa: a Villalvernia.”

Era l’aprile 2003 e così si presentava, con la rubrica dal titolo “meridiana”, per la prima volta un sito internet su Villalvernia. Mai prima di allora un sito internet sul paese. Ma erano anche gli anni in cui si sviluppava internet e la navigazione in rete. Ben venga allora. Con aprile 2009 cesserà di esistere il sito http://www.villalvernia.net e sarà possibile seguirne comunque i contenuti su questo blog. Nessuna paura: seguiamo l’evolversi dei tempi ed i relativi cambiamenti. Accettiamo suggerimenti da chi volesse darci una mano.

Date da ricordare:

Anno 1181
Villalvernia si costituisce a Comune

Lo Stemma del Comune

STEMMA_3_BCO
Trinciato alla banda di rosso sulla trinciatura, sopra di nero alta torre d’argento merlata aperta e finestrata del campo; sotto d’azzurro la cometa d’oro serpeggiante in palo ed un fiume fluttuoso d’argento in punta; la banda attraversante, il tutto sormontato dalla corona marchionale.
Concesso con Decreto in data 14 ottobre 1938

23 marzo 1849
Il Generale Giuseppe Passalcqua morì in battaglia a Novara

3 dicembre 1896
Inaugurazione del nuovo Palazzo Comunale
Scoprimento del busto al Cav. Felice Bogliolo

21 settembre 1908
Inaugurazione dell’Asilo per l’infanzia regalato al Comune dall’ing.Rodolfo Bogliolo, in memoria della morte di suo figlio Mario

14 ottobre 1938
Concessa al Comune di Villalvernia la facoltà di usare uno stemma e un gonfalone comunale

1 dicembre 1944
Bombardamento aereo su Villalvernia

6 ottobre 2006
Decreto di attestazione Medaglia d’Argento al Merito Civile

Le Associazioni Locali che operano sul territorio:

PRO LOCO VILLALVERNIA
P.A. CROCE VERDE
Via Caduti I° Dicembre, 1/BIS
TEL. 0131/83177
FAX 0131/836105
Presidente: Agostino Bisio

ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA “I FANTASMI”
Presidente: Adriana Bonini

COMITATO per la VALORIZZAZIONE degli EROI del TORTONESE
Presidente: Franco avv. Timo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: