Servizi a domanda individuale

Dal settimanale Sette Giorni ora in edicola:

La giunta ha stabilito i servizi a domanda individuale che devono essere in parte pagati dai cittadini.

  • L’illuminazione votiva costa 7.000 euro e sarà coperta da 4.500 euro di entrate (65%)
  • Il micronido costa 80.500 euro e le entrate relative alle tariffe ammontano a 62.000 euro (77%)
  • La mensa scolastica ha un costo di 30.000 euro ed un ricavo di 22.500 euro (75%)
  • Il servizio di scuolabus costa 23.500 euro con un’entrata di 10.000 euro (43%)
Annunci

Pubblicato il 15 febbraio 2017, in News con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: