News

Approvato il Regolamento di Polizia Rurale dal Consiglio Comunale

Riceviamo e pubblichiamo

Proprio a ridosso delle ferie estive si è svolto in settimana il Consiglio Comunale a Villalvernia. Si inizia con tutti presenti. Approvati all’unanimità i primi due punti, nell’ordine: la ricognizione e la verifica degli equilibri di Bilancio – fino agli anni precedenti da approvare entro il 30 di settembre – ed alcune piccole variazioni al Bilancio di previsione 2015, tra cui spicca una maggior entrata a seguito degli accertamenti IMU pari a 15.000 euro.
Si passa all’approvazione del Regolamento di Polizia Rurale. A richiesta del consigliere Morreale, il Sindaco percorre il regolamento per sommi capi. Morreale chiede ancora che venga rivisto, riletto e posticipata alla prossima seduta consigliare l’approvazione. Non viene accolta. Alla votazione, si astiene il consigliere Bisio. Si va oltre, con la nomina di un nuovo membro della Commissione per la formazione e l’aggiornamento degli elenchi comunali dei giudici popolari delle Corti di Assise e Corti d’Appello. Si tratta di sostituire il dimissionario consigliere Marra proponendo al suo posto il Consigliere Ernesto Tizzone. Proposta che viene accolta favorevolmente. Così come sono tutti d’accordo nell’acquisizione gratuita da parte del Comune di Villalvernia di aree private ad uso pubblico ultraventennale, come consentito dall’art.31 ai commi 21 e 22 della Legge 23/12/1998 numero
448. In effetti si tratta di piccoli lotti di mappa utilizzati come pubblica via. L’ultimo punto all’ordine del giorno è promosso dall’ANPCI (Associazione Nazionale Piccoli Comuni d’Italia) a sostegno delle iniziative a difesa dei piccoli comuni, viene letto dal Sindaco, che chiede all’intero Consiglio Comunale di votarlo in quanto è necessario promuovere tutte le iniziative volte a sostenere le richieste contenute dell’ODG allegato, per la sopravvivenza delle comunità di minore dimensione demografica, sentinelle del territorio e per garantire il mantenimento, da parte dei Comuni, dei servizi essenziali ai propri cittadini. Termina così la seduta senza particolari sussulti ed assolvendo quanto era in programma entro un
ora di tempo.

Giampaolo Pepe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.