L’attaccamento ad un paese

Era il 25 maggio, giorno di chiamata alle urne, il giorno successivo si tenne lo spoglio che assegnò la vittoria ad una delle due liste contendenti. Vinse Franco Persi e diventò il nuovo Sindaco di Villalvernia. Ci vuole sicuramente un po’ di tempo a capire i meccanismi per chi non è mai stato amministratore. Lui lo fu in tempi passati e rivestendo cariche di rilevanza politica, mai Sindaco.
Comunque conosce il paese di Villalvernia, così come lo conoscono i suoi uomini. Ciò dovrebbe rendere più facile prendere in mano le redini e sviluppare presto le proprie iniziative atte a dare un’impronta significativa. Dal 25 maggio ad oggi sono quasi trascorsi due mesi ed è logico attendersi qualcosa di più. Non può andare bene un paese che sonnecchia. Non può andare bene un paese in cui la Pro Loco non esiste quasi più. Più nessuna manifestazione viene organizzata. Sappiamo bene che il lavoro da fare è impegnativo, ma siate da sprone per le associazioni. Se non andava bene ai più la passata gestione del Comune ed i suoi rapporti con le associazioni, dimostrate voi di essere maggiormente in sintonia, di fare gruppo e di ricomporre le persone migliori. I migliori ora sono finalmente a governare il Palazzo Comunale, vogliamo nutrire qualche speranza in più rispetto a prima. Ci aspettiamo qualcosa dal Comitato per la Valorizzazione degli Eroi del Tortonese (esiste ancora?) in questo anno in cui fervono le commemorazioni per l’anniversario dall’inizio della Prima Guerra Mondiale. A Villalvernia vi sono troppi nomi incisi sulle lapidi di persone che perserò la vita per la Patria. La loro piccola Patria era Villalvernia e voi che siete tutti villalverniesi questo non lo dimenticherete, ne siamo certi (o per lo meno vorremmo esserlo). Riportate su quei campi erbosi innnazi tutto i giovani, poi una squadra del paese, foss’anche di terza categoria. Talvolta ci si accontenta. Voi che avete la passione per lo sport e l’attaccamento a questo paese potete riuscirci, nonostante il “danno” che avete trovato. Riportate la Festa Patronale agli antichi fasti, seppure i vecchi villalverniesi sono ormai pochi, ne troverete dei nuovi che accoglieranno con entusiasmo le vostre iniziative. Perfino la Madonna del Rosario vi darà una mano. Ne siamo certi, di questo si.

Annunci

Pubblicato il 21 luglio 2014 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: