Il bombardamento di Villalvernia dopo 69 anni

Domenica 1′ dicembre 2013, presso la chiesa parrocchiale del paese di Villalvernia, fu commemorato l’anniversario dal bombardamento del 1944. Da allora sono passati 69 anni.
Non è dato di sapere in quante e quali altre occasioni furono nominate a voce alta, in elenco alfabetico, tutte le vittime della triste giornata.
Fatto sta che sull’altare, al tempo della S. Messa commemorativa, un nutrito gruppetto di persone, con il ruolo scomodo di sopravvissuti, han letto nomi e cognomi. Con commozione.
La chiesa era piena e non soltanto di villalverniesi.
Il sacerdote celebrante era lì per la prima volta a commemorare.
Le autorità erano quelle comunali ed il maresciallo della locale stazione dei Carabinieri. Il Sindaco salì sull’altare per offrire agli astanti del popolo di fedeli la sua parola.
Ed, infine, al termine della funzione, uscendo tutti dalla chiesa, fu deposta una corona di alloro ai piedi della lapide commemorativa esterna.
Una benedizione ed una preghiera finale furono il suggello di questa giornata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.