Villalvernia e la sicurezza dei propri abitanti

Sicurezza, parola tanto preziosa nei nostri piccoli paesi. Sicurezza intesa come tutela della nostra incolumità personale. Garanzia di poter stare in casa propria con una certa tranquillità. E non è davvero poco di questi tempi, dove basta seguire le notizie che ci sfornano quotidianamente i media per sentirsi ogni giorno sempre più in pericolo. Ci sentiamo attaccati da potenziali malintenzionati. Forse per colpa di una società che sta cambiando, si evolve di continuo e le popolazione locali sono sempre più eterogenee. Colpa di un mondo via via sempre più globalizzato. Nei paesi va ormai scomparendo il cosiddetto ceppo locale. Le forze dell’ordine hanno dalla loro un gran lavoro da svolgere per il controllo del territorio e laddove si punti l’attenzione nei piccoli paesi, non v’è neppure lì vicina la stazione dei Carabinieri.
A Villalvernia, dalla scelta operata dall’Amministrazione Comunale di tutelare maggiormente la sicurezza dei propri abitanti, sin dal 2004 c’è da esser soddisfatti. Almeno per ora. Infatti, sull’argomento sicurezza non si può mai pronunziare alcuna affermazione ritenendola definitiva. Infatti, il Comune ha contratto una convenzione, sul finire del 2004, con un istituto di vigilanza privata. Non una garanzia assoluta verso la sicurezza dei residenti, ma un buon deterrente contro i malintenzionati. Il territorio comunale non è così vasto ma dispersivo si, e non si può pretendere più di tanto dalle forze dell’ordine locali. Anzi, ancor di grazia che vi sia da noi la stazione dei carabinieri e gli agenti della Polizia Municipale della Comunità Collinare. Eppure i nostri carabinieri non hanno solo Villalvernia, ma altri paesi più su in collina. Mentre invece, gli agenti della Comunità Collinare, per svolgere il loro servizio devono soddisfare un territorio vasto dieci comuni. E non sono pochi. Fisiologicamente, è chiaro che le forze di polizia, con i soli uomini e mezzi a disposizione, non possono essere dappertutto, ma possono intervenire e verificare eventuali indicazioni fornite da agenti appartenenti ad istituti di vigilanza privata al servizio delle amministrazioni locali, così come nel caso di Villalvernia.

Annunci

Pubblicato il 17 aprile 2008 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: