Sovera Comm. Col. Giuseppe

Come già scritto su questo blog, Sovera Comm. Col. Giuseppe fu Podestà di Villalvernia negli anni dal 1926 al 1931.

Per approfondire meglio la sua figura, segnaliamo la pubblicazione di un volumetto dal titolo:

L’ ottavo giurato. Giuseppe Sovera con D’Annunzio a Fiume

edito dalla Gedit

Giuseppe Sovera nacque a Tortona nel 1891 in una famiglia benestante e radicale, fiera delle sue origini e delle virtù risorgimentali che avevano creato la nuova nazione. Nel 1913 si arruolò nei granatieri di Sardegna, e già nel 1915 fu coinvolto come sottotenente nelle azioni terribili sull’altipiano carsico. Nell’autunno del 1918, ormai capitano pluridecorato, Sovera appoggiò la causa di Fiume, occupata a guerra finita dai granatieri ma apparentemente, per l’ingerenza americana a Versailles, destinata a sacrificare la propria indipendenza a una Jugoslavia ancora inesistente. Un anno dopo fece da tramite portando messaggi dall’enclave a Gabriele D’Annunzio e cercando di coinvolgerlo in un’impresa che avrebbe assicurato l’italianità del porto. Modesto e reticente, Sovera lasciò trasparire qualche dettaglio sul proprio ruolo quando, eletto Reggente della Legione del Vittoriale nel 1961, si adoperò per commemorare il Poeta e i suoi commilitoni, facendo costruire il mausoleo a Gardone, per trasferirvi nel 1963 i resti del Poeta e di altri legionari. Morí a Tortona nel 1979.
Annunci

Pubblicato il 12 aprile 2008 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: