L’ambulatorio comunale

A Villalvernia il servizio prelievi del sangue esteso a tutti. Anche ai paesi vicini.

Da ormai più di vent’anni si svolge presso la sede del Comune di Villalvernia un servizio molto utile a chiunque, superiore ai 65 anni d’età o esente da ticket, abbia necessità di fare un prelievo di sangue. In pratica, ogni quindici giorni, la mattinata di mercoledì, un’infermiera professionale A.S.L. effettua il prelievo del sangue a tutti coloro – ultrasessantacinquenni – che abbiano prenotato presso gli uffici del Comune tramite ricetta a cura del medico di base; terminati i prelievi, un dipendente comunale ritira le provette per poi portarle presso l’Ospedale di Tortona; successivamente, il sabato vengono ritirati gli esiti, sempre a cura di un dipendente comunale, per poi renderli disponibili presso gli uffici del Comune. Visto tutto quanto sopra, a tal proposito, di recente – a partire dal mese di Settembre 2007 – sono stati allestiti nuovi e più idonei locali con un nuovo ambulatorio a norma per i prelievi. La nuova sede per il servizio prelievi si trova al piano terreno ed in un edificio accanto alla sede municipale, al piano terreno del condominio “Vanoni”. Considerato che Villalvernia si trova ai piedi della collina rispetto ai vicini paesi di Carezzano, Paderna, Sant’Agata Fossili e la vicina Castellar Ponzano frazione di Tortona, l’amministrazione comunale di Villalvernia estende , a partire dal mese di settembre 2007, il servizio anche a coloro che debbano ancora compiere i sessantacinque anni, e lo rende usufruibile anche dai paesi sopra citati. L’ampliamento del servizio ai paesi vicini si è inoltre reso realizzabile grazie all’impegno dell’Assessore al Socio-Assistenziale, Ernesto Tizzone, al consenso dell’A.S.L. 20 di Tortona e dei medici di base che ne danno l’appoggio necessario. A partire dal mese di settembre 2007 ogni paziente paziente, a cui vengono prescritti gli esami del sangue a cura del proprio medico di base tramite ricetta, è tenuto a recarsi presso gli uffici comunali di Villalvernia (può farlo anche un familiare) per prenotarsi. Nel caso in cui il paziente non fosse esente da ticket o inferiore ai 65 anni di età, gli verrà consegnato un bollettino postale che servirà da pagare il suddetto ticket presso la locale posta o altro ufficio postale. La giornata di mercoledì, con cadenza quindicinale, il paziente si recherà presso il nuovo ambulatorio sito dietro la sede comunale per fare il prelievo. Sarà cura dell’Amministrazione gestire il ritiro dei referti che saranno disponibili presso gli uffici comunali a partire dal venerdì successivo dalle ore 11 alle ore 13.
Annunci

Pubblicato il 2 aprile 2008 su Opere pubbliche. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: