Quella volta che Villalvernia ricordò gli 800 anni della sua storia

Domenica 28 giugno 1981 Villalvernia rivisse alcuni momenti della sua plurisecolare storia. Infatti, nel celebrare gli ottocento anni di costituzione del Comune – si era nel 1181 – furono rievocati due episodi fondamentali che segnarono tappe significative nel cammino della storia.
L’intensa giornata, oltre all’aspetto folkloristico, offrì anche l’occasione per una riflessione sulle vicende storiche che diedero origine al paese e per un incontro con la rappresentanza di una località della lontana Alvernia (Francia) con cui furono individuati comuni legami nel passato.
Dopo la messa solenne, celebrata, in rappresentanza del Vescovo, da Mons. Ezio Riccardi e accompagnata dai canti della locale corale, ebbe luogo in Municipio l’incontro ufficiale tra gli Amministratori e la popolazione di Villalvernia e la delegazione di La Tour d’Auvergne, guidata dal Console Generale di Francia a Genova e dal Sindaco del paese transalpino, presenti, tra gli altri, il Vice-Prefetto, l’On.Armella, il Prof. Devecchi, numerosi sindaci di comuni della zona ed una rappresentanza della Pro Julia Dertona.
Dopo il saluto del Sindaco di Villalvernia e la risposta del collega di La Tour e lo scambio di doni tra le due comunità, la Prof. Laura Ratti, presidente della S.A.O.M.S. Illustrò gli scopi dell’iniziativa, intesa anche a richiamare l’attenzione delle autorità sulla salvaguardia del patrimonio artistico ed ambientale di Villalvernia, in particolare del Vecchio borgo al Castello.
Successivamente il dott. Bonavoglia, vice presidente della Pro Julia Dertona, tracciò un breve profilo della storia civile ed economica di Villalvernia tra il 1100 e il 1300 presentando una larga messe di notizie inedite desunte dai Cartari medievali.
Il pomeriggio fu riservato alla ricostruzione storico-folkloristica di due episodi fondamentali nella storia di Villalvernia: l’investitura del feudo di Villa a Guglielmo de La Tour d’Auvergne da parte di Filippo Maria Visconti nel 1413, ed il matrimonio di Antonia Alvernia con Giovanni Francesco Spinola, signore di Cassano, nel 1574.
I giovani, e soprattutto i bambini, che rappresentarono in costume d’epoca i personaggi storici, diedero vita alla rievocazione dei due avvenimenti con una festosa coreografia di canti e danze preparate e dirette con abile maestria da Danielle Bourbon. Purtroppo lo spettacolo venne ripetutamente disturbato da un improvviso temporale, scatenatosi all’inizio e durante la manifestazione. Particolarmente suggestiva fu la conclusione costituita dal corteo nuziale che precedendo gli sposi a cavalo, percorse le vie più caratteristiche del paese, per concludersi sul sagrato della chiesa dove attendeva il gruppo folkloristico “Les Pastourelles et les Bergers de Chambourguet” proveniente da La Tour d’Auvergne.
I componenti, nei loro caratteristici costumi strapparono ripetutamente applausi al pubblico che gremiva la piazza.
Si concluse così una festa che, nel celebrare l’ottavo centenario della costituzione di Villalvernia a Comune, offrì l’opportunità di stabilire cordiali rapporti di amicizia con un paese della lontana Alvernia, sui monti del Massiccio Centrale, la cui storia presenta non poche analogie e punti di contatto con quella di Villalvernia.
Al dott. Caviglia che ricordava alla delegazione francese alcuni episodi ed aneddoti sullal battaglia di Marengo, rispose il Sindaco di La Tour che precisava che essi al contrario dei loro predecessori, non erano scesi in Italia come invasori, ed anzi, avevano trovato un’accoglienza cordiale e festosa.

Annunci

Pubblicato il 19 gennaio 2008 su Eventi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: