Grande scoperta archeologica a Villalvernia

http://www.radiopnr.it/notizia?t=1&id=4810-grande-scoperta-archeologica-a-villalvernia

Modulo di iscrizione Centro estivo 2017 –

Sono aperte le iscrizioni per il Centro Estivo

Sorgente: Modulo di iscrizione Centro estivo 2017 –

L’antico stemma

Sfogliando le pagine di un libro ormai datato ecco una foto dello stemma marmoreo esistente nel castello di Villalvernia.

Il calendario scolastico 2017-18: in classe l’11 settembre

Via libera della Giunta regionale al calendario scolastico 2017-18: dopo le vacanze estive gli studenti piemontesi torneranno sui banchi di scuola lunedì 11 settembre, mentre l’ultima campanella suonerà sabato 9 giugno per le scuole primarie e secondarie e sabato 30 giugno per le scuole dell’infanzia.
Il documento, che aveva il parere della Conferenza permanente per il Diritto allo studio, garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria di 1° e 2° grado e 224 per la scuola dell’infanzia. Le vacanze di Natale andranno da lunedì 25 dicembre 2017 a sabato 6 gennaio 2018, mentre in occasione della festa dell’Immacolata Concezione le scuole chiuderanno anche sabato 9 dicembre. Gli studenti saranno poi a casa da giovedì 29 marzo a martedì 3 aprile per le vacanze di Pasqua, nella giornata del Santo Patrono se questa cade in un giorno di lezioni, e lunedì 30 aprile.
Per dare continuità alla sperimentazione avviata quest’anno, si mantiene la giornata di vacanza aggiuntiva a Carnevale (con le scuole chiuse da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio) e l’invito alle istituzioni scolastiche, nel rispetto della rispettiva autonomia, a concentrare nelle giornate del 15, 16 e 17 febbraio le attività formative integrative in materia di sport e benessere. Si conferma così la Settimana dello Sport, che nello scorso febbraio è stata realizzata in collaborazione tra gli assessorati regionali all’Istruzione, al Turismo e allo Sport, gli enti regionali di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e l’Arpiet (associazione regionale piemontese delle imprese esercenti trasporto a fune in concessione) con l’obiettivo di promuovere il turismo invernale e le attività, teoriche e pratiche, legate allo sport e al benessere. Una sperimentazione, ricorda l’assessora all’Istruzione, che ha permesso a molti ragazzi che non avevano mai sciato prima di trascorrere una giornata sulle piste da sci o di praticare altri sport a scuola.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: